Back Cover
Guarda l'interno

LA SIRIA IERI

La Siria era un punto d’incontro tra antiche civiltà, luogo in cui si sono formati e dai quali sono emersi fermenti culturali divenuti poi universali

 40,00

La Siria era un punto d’incontro tra antiche civiltà, luogo in cui si sono formati e dai quali sono emersi fermenti culturali divenuti poi universali: le tavolette di Ugarit che riportano la prima forma di alfabeto scritto al mondo e la più antica biblioteca del mondo scoperta ad Ebla. La Siria conserva le tracce lasciate dalle culture delle civiltà più disparate: dagli Accadi agli Amorriti, dai Cananiti ai Fenici fino agli Aramaici e ai Ghassanidi.
Greci, Romani e Persiani conservarono la loro specificità rendendo la Siria un mosaico unico, formando poi la cultura del paese. La Siria era un enorme museo a cielo aperto, le cui meraviglie purtroppo oggi sono andate in gran parte distrutte.

Anno di pubblicazione

2024

Formato

24×29 cm

Numero pagine

248

Legatura

Cartonato con sovraccoperta plastificata opaca

Lingua

Italiano

ISBN

978-88-6448-226-2

Autore

Giulio Cesare Papandrea,

Graziella Allegri,

Laura Berti

Editore

Biblos Edizioni

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Puoi essere il primo a commentare “LA SIRIA IERI”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *